BENVENUTI IN   TUTTE LE LINGUE, CON CURA

SEZIONE
INGLESE

METODO CASIRAGHI-JONES 

In questa sezione trovi tante letture realizzate con il fantastico Metodo Casiraghi-Jones, l'unico che ti offre gli strumenti pi utili per assimilare rapidamente un testo in lingua originale: la doppia traduzione italiana (ossia la traduzione parola per parola e quella in buon italiano) e la pronuncia guidata che ti d un'indicazione semplice ma precisa su come pronunciare correttamente il testo inglese. Peraltro, in ogni risorsa sempre disponibile la registrazione audio realizzata da uno speaker madrelingua e l'audio sintetico di ReadSpeaker mentre, a fondo pagina, trovi la straordinaria sezione di commenti Disqus che ti permette di dialogare con noi e con gli altri abbonati del nostro servizio eLingue.

TORNA AL PALINSESTO
Il palinsesto l'elenco di tutte le risorse disponibili in ELINGUE

ALTRE RISORSE

          DAISY STORIES

  1. The Bookworm
  2. Imogen
  3. A Nice Little Trip
  4. Daisy Macbeth
  5. Night Watch
  6. The Oak
  7. The Surprise

    BUSINESS SOAP
     
  8. Prima puntata
  9. Seconda puntata
  10. Terza puntata
  11. Quarta puntata
  12. Quinta puntata
  13. Sesta puntata
  14. Settima puntata

    ARTICOLI
     
  15. Daniel Bevan, acupuncturist
  16. American pie
  17. An Aussie backpacker
  18. Intervista a Bradley Wood
  19. Lingua franca, un aiuto o un ostacolo?
  20. What's in a name?
  21. Intervista a Sandra Huggett
  22. Language Master
  23. Lingua inglese e classi sociali
  24. Leapfrog
  25. Moves, come effettuare un trasloco
  26. Intervista a Janice Miller
  27. Proz, un sito per traduttori
  28. Il discorso della regina Elisabetta II
  29. Traduzione dall'inglese americano in inglese britannico e viceversa
  30. Vita da hostess
  31. Waitrose, un supermercato diverso dagli altri

    VIDEO
     
  32. Climate challenge (UK2:00)
  33. Creative Commons (US2:55)
  34. Birthday song (US0:22)
  35. Data Dot (US1:39)
  36. Austin Rover (UK1:00)
  37. Google Maps (UK1:37)
  38. Tigers (song) (US3:45)
  39. Eco-Marathon (US1:40)
  40. The Prediction (UKv2:27)
  41. Dennis Kucinich for President 2008 (US2:41)
  42. Curl (song) (US3:23)
  43. Move On (US0:29)
  44. Heinz (US1:00)
  45. Martin Lewis (UK0:40)
  46. Alternate World Waltz (song) (US3:52)
  47. You Ruined Everything (song) (US2:32)
  48. The Dead (poem) (US0:51)
  49. Now and Then (poem) (US0:40)
  50. Forgetfulness (poem) (US1:49)
  51. Father's Day (US1:31)
  52. Beat Poverty (UK1:01)
  53. Got a Question for Tony Blair? (UK1:46)
  54. Commercial Property (UK1:50)
  55. Walking Across The Atlantic (poem) (US0:44)
  56. Gordon Brown: A New World Order (UK2:03)
  57. Google London - Tim (UK01:07)
  58. David Miliband (UK02:20)
  59. Antiques Roadshow (UK1:58)
  60. Hillary Clinton (US1:49)
  61. Ferrari (US1:08)
  62. Abide With Me (hymn) (UK5:14)
  63. Free Hugs Campaign (AU1:38)
  64. Luxury Hotels in Devon (UK1:04)
  65. Byron - When We Two Parted (poem) (UK1:39)
  66. Vidoop (US1:23)
  67. Hitchcock: Fear (UK0:59)
  68. Jerusalem (hymn) (UK2:38)
  69. Google Custom Search (US1:41)
  70. House of Parliament (UK2:44)
  71. Attlee (US1:35)
  72. YouTube on the Apple iPhone (UK0:30)

    AUDIO
     
  73. Seahorse (song) (US3:29)
  74. Pizza Day (song) (US3:19)
  75. Summer's Over (song) (US2:50)
  76. Chiron Beta Prime (song) (US2:51)

    TITOLI DI GIORNALI
     
  77. 13-14 gennaio 2003
  78. 15 gennaio 2003
  79. 16 gennaio 2003
  80. 17-18 gennaio
  81. 20-21 gennaio 2003
  82. 22 gennaio 2003
  83. 23 gennaio 2003
  84. 25 gennaio 2003
  85. 27 gennaio 2003
  86. 28 gennaio 2003
  87. 29 gennaio 2003
  88. 31 gennaio 2003
  89. 1 febbraio 2003
  90. 2 febbraio 2003
  91. 3 febbraio 2003
  92. 4 febbraio 2003
  93. 5 febbraio 2003
  94. 6 febbraio 2003
  95. 7 febbraio 2003
  96. 9 febbraio 2003
  97. 10 febbraio 2003
  98. 11 febbraio 2003
  99. 12 febbraio 2003
  100. 13 febbraio 2003
  101. 14 febbraio 2003
  102. 15 febbraio 2003
  103. 16 febbraio 2003
  104. 17 febbraio 2003
  105. 19 febbraio 2003
  106. 20 febbraio 2003
  107. 21 febbraio 2003
  108. 22 febbraio 2003
  109. 23 febbraio 2003
  110. 24 febbraio 2003
  111. 25 febbraio 2003
  112. 26 febbraio 2003
  113. 27 febbraio 2003
  114. 28 febbraio 2003
  115. 3 marzo 2003
  116. 4 marzo 2003
  117. 5 marzo 2003
  118. 6 marzo 2003
  119. 7 marzo 2003
  120. 10 marzo 2003
  121. 11 marzo 2003
  122. 12 marzo 2003
  123. 13 marzo 2003
  124. 14 marzo 2003
  125. 17 marzo 2003
  126. 19 marzo 2003
  127. 21 marzo 2003
  128. 22 marzo 2003
  129. 23 marzo 2003
  130. 25 marzo 2003
  131. 26 marzo 2003
  132. 28 marzo 2003
 THE BOOKWORM
AUDIO TOTALE    

TESTO ORIGINALE INGLESE di Crystal Jones
TRADUZIONE di Valeria Fucci
COPYRIGHT di: Casiraghi Jones Publishing srl
PUBBLICATO SU: EnglishLife n. 3 pag. 60-65
-
AUDIO SU CD n. 3: TRACK 26
La nostra Daisy ama passare le ore libere in libreria, a caccia di buone letture. Ma, questa volta, laspetta una brutta sorpresa...

  THE BOOKWORM
Dh Bukwm

THE BOOKWORM
I
l libro~verme>>>Il verme del libro>>>
Il topo di biblioteca

 

   1  It was raining on and off all that afternoon and as she had nothing much to do Daisy wandered into the low-price bookshop in the arcade.

It woz reini on nd of ool dht aaftn'uun

It_was raining on and off all that afternoon Stava piovendo su/acceso e spento tutto quel pomeriggio>>>Continuava a piovere a tratti quel pomeriggio

nd z shi hd nathi mach tu du

and as she had nothing much to do e come/siccome lei aveva niente molto da fare,>>>e siccome non aveva granch da fare,

Deizi wondd intu dh lu-prais bukshop in dhi aak'eid.

Daisy wandered into the low-price bookshop in_the arcade. Daisy girovag dentro il basso-prezzo~negozio_di_libri nei portici. >>> Daisy si mise a girovagare nella libreria a prezzi d'occasione sotto i portici. 

 

   2  She loved looking at books and often found some wonderful bargains there.

Shi lavd luki t bux

She loved looking at books Lei amava guardare a libri>>>Adorava guardare i libri

nd ofn faund sam wandful baagnz dhe.

and often found some wonderful bargains there. e spesso trovava alcuni meravigliosi affari l.>>>e spesso vi trovava alcuni ottimi affari.

 OFTEN: notare la pronuncia della T del nostro speaker che, contrariamente a quello che ci si pu aspettare, assolutamente regolare, costituendo una delle due varianti di pronuncia ammesse per questa parola

 

   3  Daisy preferred non-fiction books, travel, plays but also liked to discover an author of detective stories she had never heard of before.

Deizi prif'd non-fikshn bux, trvl, pleiz

Daisy preferred non-fiction books, travel, plays Daisy preferiva non-narrativa libri, viaggio, opere_teatrali>>>Daisy preferiva i libri di saggistica, di viaggi e le opere teatrali,

bat oolsu laikt tu disk'avr n oothr ov dt'ektiv stooriz

but also liked to_discover an author of detective stories ma anche gradiva scoprire un autore di investigatore~storie>>>ma le piaceva anche scoprire un autore di gialli

shi hd nev hd ov bf'oo.

she had never heard of [=of whom she had never heard] before. *lei aveva mai sentito parlare di prima.>>>di cui non aveva mai sentito parlare prima.

 

   4  Soon Daisy had a huge pile of books she wanted to buy and tried to calculate how much they would all cost.

Suun Deizi hd hyuuj pail ov bux

Soon Daisy had a huge pile of books Presto Daisy ebbe un'enorme pila di libri>>>Ben presto si ritrov con un'enorme pila di libri

shi wontid tu bai

she wanted to_buy *che voleva comprare

nd traid tu klkyuleit hau mach dhei wud ool kost.

and tried to calculate how_much they_would_all_cost. e cerc di calcolare quanto essi_tutti_costerebbero.>>>e cerc di calcolare quanto le sarebbero costati.

 

   5  Thats nearly four pounds for the medical book, plus three for the American book on sociology, two cookery books at 99p each, two pounds ninety for the travel book on South America and seven for an encyclopaedia of world criminals with photos of them.

Dhts nili foo paundz foo dh medikl buk,

Thats nearly four pounds for the medical book, "Quello_ quasi quattro sterline per il medico libro,>>>"Sono circa quattro sterline per il libro di medicina,

plas thrii foo dhi m'erikn buk on s'usi'olji,

plus three for the American book on sociology, pi tre per l'americano libro su sociologia,>>>pi tre per il libro americano di sociologia,

tuu kukri bux t naintinain pii iich,

two cookery books at 99p each, due cucina~libri a novantanove_penny ciascuno,>>>due libri di cucina a 99 penny ciascuno,

tuu paundz nainti foo dh trvl buk on Sauth m'erik

two pounds ninety for the travel book on South America due sterline novanta per il viaggio~libro su Sud America>>>due sterline e novanta per il libro di viaggi sul Sud America

nd sevn foor n ens'aiklp'idi ov wld kriminlz widh futuz ov dhem.

and seven for an encyclopaedia of world criminals with photos of them. e sette per un'enciclopedia di mondo~criminali con fotografie di loro.>>>e sette per un'enciclopedia con le fotografie dei criminali di tutto il mondo.

 

   6  If I buy this book on natural cures as well, Ill be spending just under twenty-three pounds. Daisy counted what she had in her purse.

If Ai bai dhis buk on nchrl kyuz z wel,

If I buy this book on natural cures as_well, "Se io compro questo libro su naturali cure anche,>>>"Se compro anche questo libro sulle terapie naturali,

Ail bi spendi jast and twenti-thrii paundz.

Ill_be spending just under twenty-three pounds. io_star spendendo giusto sotto ventitre sterline.>>>spender poco meno di ventitr sterline."

Deizi kauntid wot shi hd in h ps.

Daisy counted what she had in her purse. Daisy cont che_cosa lei aveva in suo borsellino.>>>Daisy cont quanto aveva nel borsellino.

 

   7  She never used her credit card to buy clothes or books as she was afraid she wouldnt have enough for emergencies. Luckily Daisy found that she had more than forty pounds with her.

Shi nev yuuzd h kredit kaad tu bai kluz oo bux

She never used her credit card to buy clothes or books Lei mai usava sua credito~carta per comprare abiti o libri>>>Non usava mai la carta di credito per acquistare abiti o libri

z shi woz fr'eid

as she was afraid come/siccome lei era impaurita>>>poich temeva

shi wudnt hv in'af foor im'jnsiz.

she wouldnt_have enough for emergencies. *che lei non_avrebbe (=avrebbe avuto) abbastanza per emergenze.>>>che non le sarebbe rimasto abbastanza per le emergenze.

Lakili Deizi faund

Luckily Daisy found Fortunatamente Daisy scopr>>>Fortunatamente scopr

dht shi hd moo dhn footi paundz widh h.

that she had more than forty pounds with her. che lei aveva pi di quaranta sterline con lei.>>>che aveva pi di quaranta sterline.

 

   8  By now she couldnt carry all these heavy books around the shop and decided to ask the indifferent young man at the pay desk, who was studying his football coupon, if she could leave the books there because she hadnt finished looking around yet.

Bai nau shi kudnt kri ooldhiiz hevi bux r'aund dh shop

By_now she couldnt carry all these heavy books around the shop Ormai lei non_poteva portare tutti questi pesanti libri intorno il negozio>>>Ormai tutti quei libri erano troppo pesanti da portare per il negozio

nd ds'aidid tu aask dhi ind'ifrnt ya mn t dh pei desk,

and decided to ask the indifferent young man at_the pay desk, e decise di chiedere *all'indifferente giovane uomo al pagamento~banco,>>>e decise di chiedere all'indifferente giovanotto alla cassa,

huu woz stadii hiz futbool kuupon,

who was studying his football coupon, che stava studiando sua calcio~schedina,>>>intento a compilare la schedina del totocalcio,

if shi kud liiv dh bux dhe

if she could leave the books there se lei poteva lasciare i libri l>>>se poteva lasciare l i libri

bk'oz shi hd'nt finisht luki r'aund yet.

because she hadnt_finished looking around yet. perch lei non_aveva_finito guardare intorno ancora.>>>perch voleva ancora dare un'occhiata in giro.

 

   9  If you like, replied the indifferent young man without even looking up at Daisy.

If yu laik, rpl'aid dhi ind'ifrnt ya mn

 If you like, replied the indifferent young man "Se tu gradisci", replic l'indifferente giovane uomo>>>"Se vuole", replic l'indifferente giovanotto

widh'aut iivn luki ap t Deizi.

without even looking up at Daisy. senza perfino guardare su a Daisy.>>>senza neanche alzare lo sguardo verso Daisy.

 

   10  Daisy climbed down the spiral staircase to the childrens section and second-hand books but she couldnt find anything interesting there.

Deizi klaimd daun dh spairl stekeis tu dh childrnz sekshn nd seknhnd bux

Daisy climbed down the spiral staircase to_the childrens section and second-hand books Daisy arrampic gi la spirale scala alla bambini~di~sezione e seconda-mano libri>>>Daisy scese per la scala a chiocciola nel reparto dedicato ai libri per bambini e ai libri usati,

bat shi kudnt faind enithi intresti dhe.

but she couldnt find anything interesting there. ma lei non_pot trovare una_qualunque_cosa interessante l.>>>ma non vi trov nulla di interessante.

 

   11  She climbed up the stairs again and proceeded to the back of the shop where the section on scientific matters, astrology, esoteric reading and war could be found.

Shi klaimd ap dh stez g'ein

She climbed up the stairs again Lei arrampic su le scale di_nuovo>>>Risal le scale

nd prs'iidid tu dh bk ov dh shop

and proceeded to_the back of_the shop e procedette al retro del negozio>>>e si diresse verso il retro del negozio

we dh sekshn on s'aint'ifik mtz, str'olji, est'erik riidi nd woo kud bi faund.

where the section on scientific matters, astrology, esoteric reading and war could be found. dove la sezione su scientifiche materie, astrologia, esoterica lettura e guerra poteva essere trovata.>>>dove si trovava il reparto di scienze, astrologia, esoterismo e guerra.

 

   12  Daisy had to crouch down to see the titles on the bottom shelf. Mm, cant see much here to interest me, she thought, moving to the left each time she finished reading the titles of that particular section of the bookcase.

Deizi hd tu krauch daun

Daisy had to crouch down Daisy ebbe da accovacciarsi gi>>>Daisy dovette accovacciarsi

tu sii dh taitlz on dh botm shelf.

to see the titles on_the bottom shelf. per vedere i titoli sul fondo~scaffale.>>>per vedere i titoli sullo scaffale in basso.

Mm, kaant sii mach hi tu intrest mi, shi thoot,

Mm, cant see much here to interest me, she thought, "Mm, non_posso vedere molto qua per interessare me", lei pens,>>>"Uhm, non vedo granch possa interessarmi qui", pens,

muuvi tu dh left iich taim

moving to_the left each time muovendosi alla sinistra ogni volta>>>spostandosi a sinistra ogni volta

shi finisht riidi dh taitlz ov dht pt'ikyul sekshn ov dh bukkeis.

she finished reading the titles of that particular section of_the bookcase. *che lei finiva leggere i titoli di quella particolare sezione della libreria.>>>che finiva di leggere i titoli di quel particolare settore della libreria.

 BOTTOM = ultimo (partendo dall'alto), che si trova in basso, sul fondo, in calce

 

   13  The inlaid carpeting was pretty old and very dusty. Probably no one ever cleaned the shop.

Dhi inleid kaapiti woz priti uld nd veri dasti.

The inlaid carpeting was pretty old and very dusty. L'intarsiata moquette era abbastanza vecchia e molto polverosa.>>>La moquette era piuttosto vecchia e impregnata di polvere.

Probbli nu wan ev kliind dh shop.

Probably no_one ever cleaned the shop. Probabilmente nessuno mai puliva il negozio.>>>Probabilmente nessuno aveva mai pulito il negozio.

 INLAID = sistemata sul pavimento in modo da seguire esattamente i contorni del muro

 

   14  Daisy hated to see bookshops which were not cared for. So many bookshops had gone this way and shut down never to be reopened again.

Deizi heitid tu sii bukshops wich w not ked foo.

Daisy hated to_see bookshops which were not cared_for.

Daisy odiava vedere negozi_di_libri che erano non curati_per/accuditi.>>>Daisy detestava vedere delle librerie trascurate.

Su meni bukshops hd gon dhis wei

So many bookshops had gone this way Cos tanti negozi_di_libri erano andati questa via>>>Tante librerie erano andate avanti per questa strada

nd shat daun nev tu bi ri'upnd g'ein.

and shut down never to be reopened again. e chiuso gi mai per essere riaperte di_nuovo.>>>e avevano finito per chiudere i battenti senza mai pi riaprire.

NOT CARED FOR: trascurate. Il verbo to care for = accudire, aver cura di, che al passivo diventa to be cared for = essere accudito, curato

 

   15  At the end of the bookcase were the big illustrated war books with famous faces on them.

t dhi end ov dh bukkeis w dh big ilstreitid woo bux widh feims feisiz on dhem.

At_the end of_the bookcase were the big illustrated war books with famous faces on them. Alla fine della libreria erano i grandi illustrati guerra~libri con famose facce su essi.>>>Sugli scaffali in fondo vi erano grandi libri di guerra illustrati con fotografie di volti famosi.

 

   16  Oh, that might be interesting,Daisy said to herself seeing a book written by an ex-SAS [Special Air Service] soldier.

u, dht mait bi intresti,

 Oh, that might be interesting, "Oh, quello potrebbe essere interessante">>>"Ah, questo potrebbe essere interessante"

Deizi sed tu hs'elf siii buk ritn bai n Ex-'Es Ei 'Es sulj.

Daisy said to herself seeing a book written by an ex-SAS [Special Air Service] soldier.  Daisy disse a s_stessa vedendo un libro scritto da un ex-SAS (Speciale Aria Servizio) soldato.>>>disse Daisy tra s vedendo un libro scritto da un ex soldato dell'SAS..

SAS: Reparto speciale dellesercito britannico celebre per le sue spericolate imprese militari e di salvataggio

 

   17  Daisy spied a fold-up chair in the corner, opened it up and sat down on it to look at the book.

Deizi spaid fuldap che in dh koon,

Daisy spied a fold-up chair in_the corner, Daisy spi una pieghevole sedia nell'angolo,>>>Daisy intravide nell'angolo una sedia pieghevole,

upnd it ap nd st daun on it tu luk t dh buk.

opened it up and sat_down on it to look at_the book. apr essa su e sedette gi su essa per guardare al libro.>>>la apr e si sedette per guardare il libro. 

 

   18  As she read through descriptions of desperate journeys in pitiful conditions, Daisy suddenly became aware of muffled voices.

z shi red thruu dskr'ipshns ov desprt jniz in pitiful knd'ishnz,

As she read through descriptions of desperate journeys in pitiful conditions, Come lei leggeva attraverso descrizioni di disperati viaggi in pietose condizioni,>>>Mentre leggeva le varie descrizioni di viaggi disperati in condizioni pietose,

Deizi sadnli bk'eim w'e ov mafld voisiz.

Daisy suddenly became aware of muffled voices. Daisy improvvisamente divenne cosciente di soffocate voci.>>>Daisy si accorse improvvisamente di sentire un rumore di voci soffocate

TO READ THROUGH: scorrere velocemente varie cose senza soffermarsi su nessuna in particolare

 

   19  She looked around but there was nobody near her in the shop so she went back to her reading.

Shi lukt r'aund bat dhe woz nubdi ni hr in dh shop

She looked around but there_was nobody near her in_the shop Lei guard intorno ma c'era nessuno vicino_a lei nel negozio,>>>Si guard intorno ma non c'era nessuno vicino a lei nel negozio,

su shi went bk tu h riidi.

so she went back to her reading. cos lei and indietro a sua lettura.>>>cos riprese a leggere.

 

   20  Now she heard a woman shouting and a man replying in an aggressive tone. Somebodys got their television turned up rather high next door, she thought.

Nau shi hd wumn shauti

Now she heard a woman shouting Ora lei sent una donna urlante>>>A questo punto sent una voce di donna urlare

nd mn rpl'aii in n gr'esiv tun.

and a man replying in an aggressive tone. e un uomo replicante in un aggressivo tono.>>>e un uomo reagire con tono aggressivo.

Sambdiz got dhe t'eliv'izhn tnd ap raadh hai next doo, shi thoot.

Somebodys_got [=has got] their television turned_up rather high next door, she thought. Qualcuno_ha loro televisore acceso piuttosto alto prossima porta" lei pens>>>"Qualcuno qui accanto tiene la televisione a volume piuttosto alto", pens.

SOMEBODYS GOT THEIR TELEVISION: pur essendo un pronome di persona singolare (somebody has= qualcuno ha), somebody in certi casi richiede i possessivi o altri pronomi ad esso riferiti alla persona plurale. Ricordate la canzone di Sting If you love somebody set them free? them (= loro, plurale) riferito a somebody (= qualcuno, singolare), quindi tradurremo: Se tu ami qualcuno metti loro liberi>>>Se ami qualcuno lascialo libero

NEXT DOOR: qui si traduce con qui accanto

 

   21  Then there was silence. And then again the mans voice bellowed out ugly sounds, but still Daisy wasnt able to distinguish the words.

Dhen dhe woz sailns.

Then there was silence. Poi ci fu silenzio.

nd dhen g'ein dh mnz vois belud aut agli saundz,

And then again the mans voice bellowed out ugly sounds, E poi di_nuovo l'uomo~di~voce muggiva fuori spaventosi suoni,>>>E ancora la voce dell'uomo che emetteva urla spaventose,

bat stil Deizi woznt eibl tu dist'igwish dh wdz.

but still Daisy wasnt able to distinguish the words. ma ancora Daisy non_era capace di distinguere le parole.>>>di cui Daisy non riusciva tuttavia a distinguere le parole.

 

   22  Daisys intuition popped up again. That isnt the television at all. Thats something thats really happening. If only I could hear what theyre saying! Could it be theres a grille here in the wall hidden by the wallpaper?

Deiziz 'intyu'ishn popt ap g'ein.

Daisys intuition popped up again. Daisy~di~intuito scoppiett su di_nuovo.>>>Ma ecco l'intuito di Daisy rifarsi vivo:

Dht iznt dh t'eliv'izhn t ool.

That isnt the television at_all. "Quella non_ la televisione affatto.>>>"Questa non affatto la televisione.

Dhts samthi dhts rili hpni.

Thats something thats really happening. Quello_ qualcosa che_sta realmente accadendo.>>>Qui sta accadendo qualcosa per davvero.

If unli Ai kud hi

If only I could hear Se solo io potessi sentire>>>Se solo riuscissi a sentire

wot dhe seii!

what theyre saying! che_cosa essi_stanno dicendo!>>>che cosa dicono!

Kud it bi dhez gril hi in dh wool hidn bai dh w'oolp'eip?

Could it be theres a grille here in_the wall hidden by_the wallpaper? Potrebbe esso essere *che c' una grata qui nel muro nascosta dalla carta_da_parati?">>>E se ci fosse una grata nel muro nascosta dalla carta da parati?"

 

   23  Daisy realised that the sounds were coming from behind her legs and climbed down onto her knees.

Deizi rilaizd dht dh saundz w kami from bh'aind h legz

Daisy realised that the sounds were coming from behind her legs Daisy realizz che i suoni stavano arrivando da dietro sue gambe>>>Daisy si rese conto che le voci arrivavano da dietro le sue gambe

nd klaimd daun ontuu h niiz.

and climbed down onto her knees. e arrampic gi sopra sue ginocchia.>>>e si mise in ginocchio.

 

   24  Ill try to pull that wallpaper away from the wall, she said to herself. She pulled at the edge of the wallpaper where it met the floor and the horrible inlaid carpeting.

Ail trai tu pul dht w'oolp'eip w'ei from dh wool,

 Ill try to pull that wallpaper away from_the wall, "Io prover a tirare quella carta_da_parati via dal muro",>>>"Proviamo a tirare via questa carta dal muro",

shi sed tu hs'elf.

she said to herself. lei disse a s_stessa.>>>disse tra s.

Shi puld t dh ej ov dh w'oolp'eip

She pulled at_the edge of the wallpaper Lei tir al bordo della carta_da_parati>>>Tir il lembo della carta da parati

we(r) it met dh floo(r) nd dh horibl inleid kaapti.

where it met the floor and the horrible inlaid carpeting. dove essa incontrava il pavimento e l'orribile intarsiata moquette.>>>*proprio nel punto dove incontrava il pavimento e quellorribile moquette. 

 

   25  It came unstuck easily and there it was - an air passage grille. Now Daisy could hear exactly what they were saying.

It keim anst'ak iizili

It came unstuck easily Essa venne scollata facilmente>>>Si stacc facilmente

nd dhe(r) it woz - n e psij gril.

and there it was - an air passage grille. e l essa era un'aria~passaggio~grata.>>>ed eccola, una grata per l'aerazione.

Nau Deizi kud hir egz'ktli

Now Daisy could hear exactly Adesso Daisy poteva sentire esattamente>>>Adesso Daisy riusciva a sentire esattamente

wot dhei w seii.

what they were saying. che_cosa essi stavano dicendo.>>>ci che dicevano.

 

   26  Let me go, let me go! a womans voice shrieked.

Let mi gu, let mi gu!

Let me go, let me go! "Lascia me andare, lascia me andare!">>>"Mi lasci, mi lasci!"

wumnz vois shriikt.

a womans voice shrieked. una donna~di~voce strillava.>>>strillava una voce di donna.

 

   27  Give me all the money and your rings and no more shouting, otherwise Ill slit your throat, threatened the rough voice.

Giv mi ool dh mani nd yoo riz nd nu moo shauti,

 Give me all the money and your rings and no more shouting, "Dai *a me tutto il denaro e tuoi anelli e non pi urla,>>>"Dammi tutto il denaro e tuoi anelli, e smetti di urlare,

adhwaiz Ail slit yoo thrut,

otherwise Ill_slit your throat,altrimenti io squarcer tua gola",>>>altrimenti ti taglio la gola",

thretnd dh raf vois.

threatened the rough voice.  minacciava la rozza voce.>>>minacciava una voce rozza.

 

   28  It must be that antique shop next door, thought Daisy a woman is being attacked and robbed by some thug.

 It mast bi dht nt'iik shop next doo, thoot Deizi

It must be that antique shop next door, thought Daisy  "Esso deve essere quell'antiquariato~negozio prossima porta", pens Daisy>>>"Deve essere quel negozio di antiquariato qui accanto", pens Daisy

wumn iz biii t'kt nd robd bai sam thag.

a woman is being attacked and robbed by some thug. "una donna sta essendo/venendo attaccata e derubata da qualche delinquente.">>>"un delinquente sta minacciando e derubando una donna."

 

   29  Daisy realised she had no time to lose and although she felt frightened she knew she couldnt leave the woman to her fate.

Deizi rilaizd shi hd nu taim tu luuz

Daisy realised she had no time to lose Daisy realizz *che lei aveva nessun tempo da perdere>>>Daisy si accorse che non aveva tempo da perdere

nd ooldh'u shi felt fraitnd

and although she felt frightened e sebbene lei si_sentisse impaurita>>>e, sebbene fosse impaurita,

shi nyuu shi kudnt liiv dh wumn tu h feit.

she knew she couldnt leave the woman to her fate. lei sapeva *che lei non_poteva lasciare la donna a suo fato.>>>sapeva che non poteva abbandonare la donna al suo destino. 

 

   30  She rushed towards the youth still working out his X,  or 2s and shouted, Call the police immediately because they are robbing next door.

Shi rasht tuw'oodz dh yuuth stil wki aut hiz ex, wan oo tuuz

She rushed towards the youth still working_out his X,  or twos Lei si_precipit verso il giovane ancora elaborante suoi X, uno o due>>>Corse dal giovane ancora intento ai suoi , X,

nd shautid, Kool dh pl'iis im'iiditli

and shouted, Call the police immediately e url: "Chiama la polizia immediatamente>>>e url: "Chiami immediatamente la polizia,

bk'oz dhei aa robi next doo.

because they are robbing next door. perch essi stanno rapinando prossima porta.">>>c' una rapina nel negozio a fianco".

TO WORK OUT:cercare di risolvere, cercare di decidere

 

   31  The young man simply stared at Daisy, so she pushed him to get at the phone and called them herself.

Dh ya mn simpli sted t Deizi,

The young man simply stared_at Daisy, Il giovane uomo semplicemente fiss Daisy,>>>Il giovane si limit ad osservare Daisy,

su shi pusht him tu get t dh fun

so she pushed him to get at_the phone cos lei spinse lui per giungere al telefono>>>che lo spinse per raggiungere il telefono

nd koold dhem hs'elf.

and called them herself. e chiam loro lei_stessa.>>>e chiamare lei stessa la polizia.

 

   32  This is Daisy Hamilton speaking. Im at the Find All Bookshop in the arcade in the High Street. There is a robbery taking place in the antiques shop next door. Im going in there now. Please hurry.

Dhis iz Deizi Hmiltn spiiki.

 This is Daisy Hamilton speaking. "Questa Daisy Hamilton che_parla.>>>"Pronto, parla Daisy Hamilton.

Aim t dh Faind Ool Bukshop in dhi aak'eid in dh Hai Striit.

Im at_the Find All Bookshop in_the arcade in_the High Street. Io_sono al Trova Tutto Negozio_di_libri nel portico nell'Alta Strada.>>>Mi trovo nel Find All Bookshop sotto i portici della High Street.

Dhe(r) iz robri teiki pleis in dhi nt'iix shop next doo.

There is a robbery taking place in_the antiques shop next door. C' una rapina prendente posto nell'antiquariato~negozio prossima porta.>>>C' una rapina in corso nel negozio di antiquariato qui accanto.

Aim gui in dhe nau.

Im going in there now. Io_sto andando dentro l adesso.>>>Adesso ci vado anch'io.

Pliiz hari.

Please hurry. Per_favore affrettatevi.">>>Per favore fate presto."

TO TAKE PLACE: aver luogo, svolgersi.

 HIGH STREET:via principale del centro di una citt

 

   33  Then Daisy turned to the young man, Have you got anything on antiques?

Dhen Deizi tnd tu dh ya mn,

Then Daisy turned to_the young man, Poi Daisy si_gir al giovane uomo:>>>Poi Daisy si rivolse al giovane:

Hv yu got enithi on nt'iix?

Have_you_got anything on antiques? "Hai qualcosa su antiquariato?">>>"Ha niente sull'antiquariato?" 

 

   34  Still speechless the youth pointed over to the right. Daisy seized an illustrated book on nineteenth century antiques and rushed out of the shop.

Stil spiichls dh yuuth pointid uv tu dh rait.

Still speechless the youth pointed over to_the right. Ancora senza_parole il giovane indic sopra/in_fuori alla destra.>>>Ancora ammutolito il giovane indic verso destra.

Deizi siizd n ilstreitid buk on n'aint'iinth senchri nt'iix

Daisy seized an illustrated book on nineteenth century antiques  Daisy afferr un illustrato libro su diciannovesimo~secolo~antiquariato>>>Daisy afferr un libro illustrato sull'antiquariato del diciannovesimo secolo

nd rasht aut ov dh shop.

and rushed out of_the shop. e si_precipit fuori del negozio.>>>e si precipit fuori dal negozio.

 OVER: in questo caso esprime un movimento da s verso un punto di riferimento esterno e si traduce con "verso".

 

   35 Daisy walked into the shop next door as calmly as possible, apparently with her head in her antiques book. Nobody was there but she heard muffled movements which came from an inner room and called out, Excuse me, anyone there?

Deizi wookt intu dh shop next door z kaamli z posibl,

Daisy walked into the shop next door as calmly as possible, Daisy cammin dentro il negozio prossima porta come/cos tranquillamente come possibile,>>>Entr nel negozio a fianco con la massima calma possibile,

p'rntli widh h hed in hr nt'iix buk.

apparently with her head in her antiques book. apparentemente con sua testa in suo antiquariato~libro.>>>apparentemente immersa nella lettura del libro di antiquariato.

Nubdi woz dhe bat shi hd mafld muuvmnts

Nobody was there but she heard muffled movements Nessuno era l ma lei sentiva soffocati movimenti>>>Non c'era nessuno ma sentiva movimenti soffocati

wich keim from n in ruum

which came from an inner room che venivano da una interna stanza>>>provenire da una stanza interna

nd koold aut, Exky'uuz mi, eniwan dhe?

and called_out, Excuse me, anyone there?e chiam_a_gran_voce: "Scusa me, qualcuno l?">>>"Permesso, c' nessuno?" disse a voce alta.

 

   36  A pale elderly woman came through the door with a thuggish-looking young man close behind her. The ladys voice trembled and said,Good afternoon, can I help you?

peil eldli wumn keim thruu dh doo

A pale elderly woman came through the door Una pallida anziana donna venne attraverso la porta>>>Un'anziana donna pallida in viso usc dalla porta

widh thagish-luki ya mn klus bh'aind h.

with a thuggish-looking young man close behind her. con un delinquente~sembrante giovane uomo vicino dietro lei.>>>con un giovane dall'aspetto da delinquente che le stava attaccato dietro.

Dh leidiz vois trembld

The ladys voice trembled La signora~di~voce tremava>>>La voce della signora tremava

nd sed, Gud aaftn'uun, kn Ai help yu?

and said,Good afternoon, can I help you? e disse: "Buon pomeriggio, posso io aiutare te?">>>mentre diceva: "Buon pomeriggio, posso esserLe utile?"

 

   37  Daisy pretended not to have even seen the man and improvised, Ive been reading this book and I saw just the right sort of writing desk Ive been looking for. Have you got something like this? I think its Georgian.

Deizi prit'endid not tu hv iivn siin dh mn nd imprvaizd,

Daisy pretended not to_have even seen the_man and improvised, Daisy finse *di non avere perfino visto l'uomo e improvvis:>>>Daisy finse di non avere neanche visto l'uomo e improvvis:

Aiv biin riidi dhis buk

Ive been reading this book "Io sono stata leggendo questo libro>>>"Stavo leggendo questo libro

nd Ai soo jast dh rait soot ov raiti desk

and I saw just the right sort of writing_desk e io vidi giusto il giusto tipo di scrittoio>>>e ho visto proprio il tipo di scrittoio

Aiv biin luki foo.

Ive been looking_for. *che io_ho/sono stata cercando.>>>che cercavo.

Hv yu got samthi laik dhis?

Have_you_got something like this? Hai qualcosa come questo?>>>Ha qualcosa di simile?

Ai thik its Joojn.

I think its Georgian. Io penso *che esso_ georgiano.">>>Penso che sia in stile georgiano."  

GEORGIAN: significa anche della Georgia (stato geografico) ma in questo caso il riferimento al periodo della storia inglese compreso tra il 1714, data di insediamento di King George I e il 1830, data della morte di King George IV.

 

   38  Daisy showed the lady a picture not of a writing desk but of a chair, and held it in a way so that the man couldnt see it.

Deizi shud dh leidi pikch not ov raiti desk bat ov che,

Daisy showed the lady a picture not of a writing_desk but of a chair, Daisy mostr *alla signora un'illustrazione non di uno scrittoio ma di una sedia,>>>Daisy mostr alla signora l'immagine di una sedia anzich di uno scrittoio

nd held it in wei su dht dh mn kudnt sii it.

and held it in a way so that the_man couldnt see it. e tenne essa in un modo cos che l'uomo non_poteva vedere essa.>>>tenendola in modo tale che l'uomo non potesse vederla.

 

   39  The lady was bewildered to see the photo of a chair instead of a writing desk. The man had his hand in his pocket as though holding a weapon but made an effort to appear casual and sat down.

Dh leidi woz bw'ildd tu sii dh futu ov che inst'ed ov raiti desk.

The lady was bewildered to see the photo of a chair instead of a writing_desk. La signora fu sorpresa di vedere la foto di una sedia invece di uno scrittoio.>>>La signora rimase sorpresa nel vedere la fotografia di una sedia anzich di uno scrittoio.

Dh mn hd hiz hnd in hiz pokit

The man had his hand in his pocket L'uomo aveva sua mano in sua tasca>>>L'uomo aveva una mano in tasca

z dhu huldi wepn

as though holding [=he were holding] a weapon come se [egli stesse] tenendo un'arma>>>come se tenesse un'arma

bat meid n eft tu p'i kzhyul nd st daun.

but made an effort to appear casual and sat down. ma fece uno sforzo di apparire disinvolto/naturale e sedette gi.>>>ma fece uno sforzo di apparire normale e si sedette. 

 

   40  As he did this, Daisy winked at the shop-owner who replied, No, Im sorry, I havent got anything in this style.

z hi did dhis,

As he did this, Come lui fece questo,>>>Intanto

Deizi wikt t dh shop-un

Daisy winked at_the shop-owner Daisy fece_l'occhiolino alla negozio~proprietaria>>>Daisy ammicc alla proprietaria del negozio,

huu rpl'aid, Nu, Aim sori, Ai hvnt got enithi in dhis stail.

who replied, No, Im sorry, I havent_got anything in this style.che replic: "No, io_sono spiacente, io non_ho niente in questo stile.">>>che replic: "No, mi dispiace, non ho nulla in questo stile."

 

   41  Daisy insisted, If something comes your way could you let me know? Ill write down my address and telephone number.

Deizi ins'istid, If samthi kamz yoo wei

Daisy insisted, If something comes your way Daisy insistette: "Se qualcosa viene/capita tua via>>>Daisy insistette: "Se Le capita qualcosa

kud yu let mi nu?

could you let me know? potresti tu lasciare me sapere?>>>potrebbe avvisarmi?

Ail rait daun mai dr'es nd telifun namb.

Ill_write down my address and telephone number. Io_scriver gi mio indirizzo e telefono~numero.">>>Le scrivo il mio indirizzo e il numero di telefono."

 

   42  Daisy wrote: Please dont be frightened. The police are on their way. I wont leave you alone.

Deizi rut: Pliiz dunt bi fraitnd.

Daisy wrote: Please dont be frightened. Daisy scrisse: "Per_favore, non essere impaurita.>>>Daisy scrisse: "La prego, non abbia paura.

Dh pl'iis aar on dhe wei.

The police are on theirway. La polizia sono su loro via.>>>La polizia sta arrivando.

Ai wunt liiv yu l'un.

I wont_leave you alone. Io non_lascer te sola.">>>Non La lascer sola."

POLICE: polizia, come molti altri nomi collettivi (es.: people, gente; club, squadra di calcio) richiede verbo e pronomi al plurale: "the police are on their way".

 

   43  The lady read the message and looked up at Daisy in a knowing way.

Dh leidi red dh mesij

The lady read the message La signora lesse il messaggio

nd lukt ap t Deizi in nui wei.

and looked up at Daisy in a knowing way. e guard su a Daisy in un che_capisce~modo.>>>e guard Daisy con uno sguardo d'intesa. 

 

   44  But Ive got something else which might suit your purpose. Would you like to see it? Its there, in the shop window.

Bat Aiv got samthi els wich mait syuut yoo pps.

 But Ive_got something_else which might suit your purpose. "Ma io_ho qualcos'altro che potrebbe essere_adatto_a tuo scopo.>>>"Ma ho qualcos'altro che potrebbe fare al caso Suo.

Wud yu laik tu sii it?

Would_you_like to_see it? Gradiresti vedere esso?>>>Vuole vederlo?

Its dhe, in dh shop windu.

Its there, in the shop window. Esso_ l, nella negozio~finestra.">>> qui, nella vetrina."

 

   45  In this way the two women got nearer to the shop entrance. The thug was still sitting in the chair with his hand in his pocket, but studying both of them intensely. The fingers on his right hand were twitching nervously.

In dhis wei dh tuu wimin got nir tu dh shop entrns.

In this way the two women got nearer to_the shop entrance. In questo modo le due donne divennero pi_vicino al negozio~entrata.>>>In questo modo le due donne si avvicinarono all'entrata del negozio.

Dh thag woz stil siti in dh che widh hiz hnd in hiz pokit,

The thug was still sitting in_the chair with his hand in his pocket, Il delinquente era ancora sedente nella sedia con sua mano in sua tasca,>>>Il giovinastro era ancora seduto sulla sedia con la mano in tasca,

bat stadii buth ov dhem int'ensli.

but studying both of them intensely. ma studiante entrambe di loro intensamente.>>>ma continuava ad osservarle entrambe con attenzione.

Dh figz on hiz rait hnd w twichi nvsli.

The fingers on his right hand were twitching nervously. Le dita su sua destra mano stavano contraendosi nervosamente.>>>*mentre le dita della mano destra si muovevano nervose.

 

   46  Daisy then noticed there was a massive wardrobe parked in the middle of the shop and awaited the right moment.

Deizi dhen nutist dhe woz msiv woodrub paakt in dh midl ov dh shop

Daisy then noticed there_was a massive wardrobe parked in_the middle of_the shop Daisy poi not *che c'era un massiccio armadio parcheggiato nel mezzo del negozio>>>Poi Daisy not che al centro del negozio era sistemato un massiccio armadio

nd w'eitid dh rait mumnt.

and awaited the right moment. e attese il giusto momento.>>>e attese il momento giusto.

 

   47  The shop-keeper continued the conversation about antique furniture and Daisy pretended to be interested in what she said.

Dh shop-kiip knt'inyud dh k'onvs'eishn b'aut nt'iik fnich

The shop-keeper continued the conversation about antique furniture La negozio~proprietaria continu la conversazione circa antico mobilio>>>La proprietaria del negozio continu la conversazione sui mobili antichi

nd Deizi prit'endid tu bi intrestid in wot shi sed.

and Daisy pretended to be interested in what she said. e Daisy finse di essere interessata in ci_che lei diceva.>>>e Daisy finse di essere interessata a ci che diceva.

 

   48  Suddenly two policemen burst into the shop and Daisy pulled the shop-owner with her behind the wardrobe. She peeped round the left side of it to see what was happening.

Sadnli tuu pl'iismn bst intu dh shop

Suddenly two policemen burst into the shop Improvvisamente due poliziotti scoppiarono/irruppero dentro il negozio>>>Improvvisamente due poliziotti irruppero nel negozio

nd Deizi puld dh shop-un widh h bih'aind dh woodrub.

and Daisy pulled the shop-owner with her behind the wardrobe. e Daisy tir la negozio~proprietaria con lei dietro larmadio.>>>e Daisy tir la signora con s dietro larmadio.

Shi piipt raund dh left said ov it

She peeped round the left side of it  Lei sbirci intorno il sinistro lato di esso>>>Poi sbirci dall'altra parte, verso sinistra,

tu sii wot woz hpni.

to see what was happening. per vedere che_cosa stava accadendo.>>>per vedere che cosa succedeva.

 

   49  The thug jumped up and threatened the police with a nasty-looking knife. Everybody stood completely still for a few seconds, then Daisy threw the antiques book towards a stool, six feet to the right of the thief.

Dh thag jampt ap

The thug jumped up Il delinquente salt su>>>Il brutto ceffo salt in piedi

nd thretnd dh pl'iis widh naasti-luki naif.

and threatened the police with a nasty-looking knife. e minacc la polizia con un orribile~sembrante coltello.>>>e minacci i poliziotti con un orribile coltello.

'Evrib'odi stud kmpl'iitli stil foor fyuu sekndz,

Everybody stood completely still for a few seconds, Tutti stettero completamente immobili per un po'_di secondi,>>>Per alcuni istanti rimasero tutti immobili,

dhen Deizi thruu dhi nt'iix buk tuw'oodz stuul, six fiit tu dh rait ov dh thiif.

then Daisy threw the antiques book towards a stool, six feet to_the right of_the thief. poi Daisy lanci l'antiquariato~libro verso uno sgabello, sei piedi alla destra del ladro.>>>poi Daisy lanci il libro di antiquariato verso uno sgabello a un paio di metri a destra del ladro.

 STILL: come aggettivo significa immobile, fermo; come avverbio significa ancora, tuttora, come congiunzione "eppure".

 

   50  He was momentarily distracted and looked to where the noise had come from, which gave the two policemen the opportunity to leap on him.

Hi woz mumntrli distr'ktid

He was momentarily distracted Egli fu momentaneamente distratto>>>Si distrasse per un momento

nd lukt tu we dh noiz hd kam from,

and looked to where the noise had come from, e guard a dove il rumore aveva/era venuto da,>>>e guard verso il posto da cui proveniva il rumore,

wich geiv dh tuu pl'iismn dh 'opch'uuniti tu liip on him.

which gave the two policemen the_opportunity to leap on him. il_che diede *ai due poliziotti l'opportunit di balzare su lui.>>>dando ai due poliziotti la possibilit di saltargli addosso.

 

   51  One policeman knocked the knife from the mans hand and the other handcuffed him immediately. It was all over in a couple of minutes.

Wan pl'iismn nokt dh naif from dh mnz hnd

One policeman knocked the knife from_the mans hand Un poliziotto fece_cadere_con_un_colpo il coltello dall'uomo~di~mano>>>Uno dei poliziotti fece cadere il coltello dalla mano dell'uomo

nd dhi adh hnkaft him im'iiditli.

and the_other handcuffed him immediately. e l'altro ammanett lui immediatamente.>>>e l'altro lo ammanett immediatamente

It woz ool uvr in kapl ov minits.

It was all over in a couple of minutes. Esso fu tutto sopra/finito in un paio di minuti.>>>Tutto si risolse nel giro di un paio di minuti.

  OVER: spesso significa anche finito. It's all over, tutto finito; the show was over at 11 , lo spettacolo fin alle 11 ; game over, fine del gioco.

 

   52  Daisy picked up the antiques book and suggested having a hot cup of tea in the bakers a few doors down the arcade. The two women sat down still shaking a little from their experiences.

Deizi pikt ap dhi nt'iix buk

Daisy picked_up the antiques book Daisy raccolse l'antiquariato~libro>>>Daisy raccolse il libro di antiquariato

nd sj'estid hvi hot kap ov tii in dh beikz fyuu dooz daun dhi aak'eid.

and suggested having a hot cup of tea in_the bakers [=bakers shop] a_few doors down the arcade. e sugger avere una caldissima tazza di t nella panetteria~di[~negozio] alcune porte gi il portico.>>>e propose di andare a prendere una tazza di t caldo nella panetteria poco pi avanti sotto i portici.

Dh tuu wimin st daun stil sheiki litl from dher exp'irinsiz.

The two women sat down still shaking a littlefrom their experiences. Le due donne sedettero gi ancora agitanti/in_agitazione un po' da loro esperienze.>>>Le due donne si sedettero ancora piuttosto scosse per l'esperienza vissuta.

BAKERS: ricordiamo che in Inghilterra si va in panetteria anche per bere t e caff.

 

   53  The elderly lady shook Daisys hand warmly. Thank you, thank you my dear young lady. Oh my goodness, I was really terrified. But how did you realise I was in trouble?

Dhi eldli leidi shuk Deiziz hnd woomli.

The elderly lady shook Daisys hand warmly. L'anziana signora scosse/strinse Daisy~di~mano caldamente.>>>L'anziana donna strinse affettuosamente la mano di Daisy.

Thnk yu, thk yu mai di ya leidi.

Thank_you, thank_you my dear young lady. "Grazie, grazie mia cara giovane signora.>>>"Grazie, grazie cara signorina.

u mai gudns, Ai woz rili terifaid.

Oh my goodness, I was really terrified. Oh mia bont, io ero realmente terrorizzata.>>>Oh mio Dio, ero davvero terrorizzata.

Bat hau did yu rilaiz Ai woz in trabl?

But how did you realise I was in trouble?Ma come tu realizzasti *che io ero in guaio?">>>Ma come ha fatto a capire che ero nei guai?"

 

  54  Daisy explained how she had heard her voice next door in the bookshop.

Deizi expl'eind hau shi hd hd h vois next door in dh bukshop.

Daisy explained how she had heard her voice next door in_the bookshop. Daisy spieg come lei aveva sentito sua voce prossima porta nel negozio_di_libri.>>>Daisy spieg come aveva sentito la sua voce dalla libreria accanto.

 

   55  Let me introduce myself, my dear. My name is Lena Fields. Just call me Lena - and may I know your name please? Daisy found Lena a very charming woman.

Let mi 'intrdy'uus mais'elf, mai di.

 Let me introduce myself, my dear. "Lascia me introdurre/presentare me_stessa, mia cara.>>>"Lasci che mi presenti, cara.

Mai neim iz Liin Fiildz.

My name is Lena Fields. Mio nome Lena Fields.>>>Mi chiamo Lena Fields.

Jast kool mi Liin - nd mei Ai nu yoo neim pliiz?

Just call me Lena - and may I know your name please? Giusto chiama me Lena e posso io sapere tuo nome per_favore?">>>Ma mi chiami Lena, e posso chiederLe il Suo nome?"

Deizi faund Liin veri chaami wumn.

Daisy found Lena a very charming woman. Daisy trov Lena una molto affascinante donna.>>>Daisy trov che Lena era una donna molto affascinante. 

 

   56  She had the style of a world which didnt exist any more, and a distinct accent which showed she had been born far away.

Shi hd dh stail ov wld wich didnt egz'ist eni moo,

She had the style of a world which didnt_exist any_more, Lei aveva lo stile di un mondo che non_esisteva pi,>>>Aveva lo stile di un mondo che non esiste pi,

nd dist'ikt xnt wich shud

and a distinct accent which showed e un distinto accento che mostrava>>>e un distinto accento dal quale si capiva

shi hd biin boon faar w'ei.

she had been born far away. *che lei era stata partorita lontano via.>>>che era nata in un paese lontano.

SHE HAD BEEN BORN: lei era nata. Il significato principale del verbo bear bore born portare, sostenere, sopportare, trasportare. Ha poi il significato di partorire, quindi l'italiano nascere diventa in inglese to be born= essere partorito, es. When were you born? Quando fosti tu partorito?>>>Quando sei nato?

 

   57  When Daisy told Mrs. Fields she was a private eye they both started giggling, they didnt know why, but it was good to relieve the tension.

Wen Deizi tuld Misiz Fiildz

When Daisy told Mrs. Fields Quando Daisy disse *alla Signorina Fields

shi woz praivit ai

she was a private eye *che lei era un privato occhio>>>che era un investigatore privato,

dhei buth staatid gigli,

they both started giggling, esse entrambe cominciarono ridacchiare,>>>cominciarono entrambe a ridacchiare,

dhei didnt nu wai,

they didnt know why, esse non_sapevano perch,>>>senza sapere perch,

bat it woz gud tu rl'iiv dh tenshn.

but it was good to relieve the tension. ma esso era buono per attenuare la tensione.>>>ma era un modo efficace per allentare la tensione.

 PRIVATE EYE (occhio privato!) un modo colloquiale per indicare un investigatore privato.

 

   58  When they had both recovered Daisy grew more serious, Lena, Id like to give you some advice. You have no alarm in your shop. Dont you think you should look into the matter and have one fitted?

Wen dhei hd buth rik'avd

When they had both recovered Quando esse ebbero entrambe recuperato>>>Una volta che si furono riprese

Deizi gruu moo siris,

Daisy grew more serious, Daisy crebbe pi seria:>>>Daisy si fece pi seria:

Liin, Aid laik tu giv yu sam dv'ais.

Lena, Id_like to_give you some advice. "Lena, io gradirei dare *a te qualche consiglio.>>>"Lena, vorrei darLe un consiglio.

Yu hv nu l'aam in yoo shop.

You have no alarm in your shop. Tu hai nessun allarme in tuo negozio.>>>Lei non ha un allarme nel Suo negozio.

Dunt yu thik yu shud luk intu dh mtr

Dont_you_think you should look into the matter Non_pensi *che tu dovresti guardare dentro la questione>>>Non crede che dovrebbe pensarci su

nd hv wan fitid?

and have one fitted?e avere uno installato?>>>e farne installare uno?

GREW MORE SERIOUS: si fece seria. Il verbo grow grew grown= crescere, ha anche il significato di diventare, farsi; es. to grow old: diventare vecchio/invecchiare; the weather is growing finer: il tempo migliora (il tempo sta crescendo/diventando pi_bello)

 

   59  Yes I will, it mustnt happen again. Nothing had ever happened to me in this country and I felt safe. By the way, Daisy, are you really interested in a writing desk or did you make that up on the spur of the moment? Yes, I did, Daisy smiled.

Yes Ai wil, it masnt hpn g'ein.

 Yes I will [=I will have one fitted], it mustnt happen again.  "S io far, esso non_deve succedere di_nuovo.>>>"S, certo, tutto questo non deve succedere pi.

Nathi hd ev hpnd tu mi in dhis kantri

Nothing had ever happened to me in this country Niente aveva/era mai accaduto a me in questo paese>>>Non mi era mai accaduto nulla in questo paese

nd Ai felt seif.

and I felt safe. e io mi_sentivo sicura.>>>e mi sentivo al sicuro.

Bai dh wei, Deizi, aa yu rili intrestid in raiti desk

By_the_way, Daisy, are you really interested in a writing_desk A_proposito, Daisy, sei tu realmente interessata in uno scrittoio>>>A proposito, Daisy, Le interessa davvero lo scrittoio

oo did yu meik dht ap on dh sp(r) ov dh mumnt?

or did_you_make_that_up on_the spur of_the moment? o preparasti_quello sul sprone/impulso del momento?">>>o ha improvvisato tutto al momento?"

Yes, Ai did, Deizi smaild.

Yes, I did [=I made that up], Daisy smiled. "S, io feci", Daisy sorrise. >>>"Confesso che ho improvvisato" sorrise Daisy.

 

   60  If that is the case I would like to see your hands, if I may. Mrs. Fields pulled a ruby ring off her finger and slipped it on Daisys little finger. Do you like it?

If dht iz dh keis Ai wud laik tu sii yoo hndz, if Ai mei.

If that is the case I would_like to_see your hands, if I may. "Se quello il caso io gradirei vedere tue mani, se io posso.">>>"Se cos vorrei vedere le sue mani, se mi permette."

Misiz Fiildz puld ruubi ri of h figr

Mrs. Fields pulled a ruby ring off her finger Signorina Fields tir un rubino~anello fuori_da suo dito>>>La signorina Fields si sfil dal dito un anello con un rubino

nd slipt it on Deiziz litl fig.

and slipped it on Daisys little finger. e fece_scivolare esso su Daisy~di~piccolo dito.>>>e vi fece scivolare il sottile dito di Daisy.

Du yu laik it?

Do_you_like it?"Gradisci esso?">>>"Le piace?"

 

   61  Daisy was astonished. Of course I do but...

Deizi woz st'onisht.

Daisy was astonished. Daisy fu attonita/molto_sorpresa.>>>Daisy fu colta di sorpresa.

Ov koos Ai duu bat...

Of_course I do [=I like it] but... "Naturalmente io gradisco ma...">>>"Certo che mi piace, ma..."

 

   62  No, dont protest. I have no children and you saved me today from a horrible experience. Besides, it looks nice on your hand. Thats the end of the matter.

Nu, dunt prt'est.

No, dont protest. "No, non protestare.>>>"No, non protesti.

Ai hv nu childrn nd yu seivd mi td'ei from horibl exp'irins.

I have no children and you saved me today from a_horrible experience. Io ho nessun bambini e tu salvasti me oggi da un'orribile esperienza.>>>Io non ho figli e Lei oggi mi ha salvato da un'esperienza terribile.

Bis'aidz, it lux nais on yoo hnd.

Besides, it looks nice on your hand. Inoltre, esso sembra carino su tua mano.>>>E poi, sulla Sua mano sta proprio bene.

Dhts dhi end ov dh mt.

Thats the end of_the matter. Quella la fine della questione.">>>E questo tutto."

 

   63  Daisy felt quite overcome with the generosity of this lady. Well Lena, I dont know what to say. Thank you very much. Anyway Ill be popping in to see how you are and we can have a pot of tea together.

Deizi felt kwait uvkam widh dh j'enr'ositi ov dhis leidi.

Daisy felt quite overcome with the generosity of this lady. Daisy si_sent completamente sopraffatta con la generosit di questa signora.>>>Daisy si sent davvero sopraffatta dalla generosit della signora.

Wel Liin, Ai dunt nu wot tu sei. Thk yu veri mach.

Well Lena, I dont_know what to_say. Thank_you very much. "Beh, Lena, io non_so che_cosa dire. Grazie molto molto.>>>"Beh, Lena, non so che cosa dire. La ringrazio tantissimo.

Eniwei Ail bi popi in

Anyway Ill be popping_in Comunque io_star facendo_un_salto>>>Comunque far un salto da Lei

tu sii hau yu aa

to see how you are per vedere come tu sei>>>per vedere come sta

nd wi kn hv pot ov tii tg'edh.

and we can have a pot of tea together. e noi possiamo avere una teiera di t insieme.">>>e potremo prendere un t insieme."

 

   64  Then Daisy remembered she hadnt returned the antiques book to the bookshop.

Dhen Deizi rim'embd

Then Daisy remembered Poi Daisy si_ricord

shi hd'nt rt'nd dhi nt'iix buk tu dh bukshop.

she hadnt returned the antiques book to_the bookshop. *che lei non_aveva restituito l'antiquariato~libro al negozio_di_libri.>>>che non aveva restituito il libro di antiquariato alla libreria.

 

  65  The same young man was rearranging books in the computer section of the shop. He hardly looked up.

Dh seim ya mn woz r'iir'einji bux in dh kmpy'uut sekshn ov dh shop.

The same young man was rearranging books in_the computer section of_the shop. Lo stesso giovane uomo stava riordinando libri nella computer~sezione del negozio.>>>Lo stesso giovanotto di prima stava rimettendo in ordine i libri nel settore informatica del negozio.

Hi haadli lukt ap.

He hardly looked up. Egli appena/a_stento guard su.>>>Alz a malapena gli occhi. 

 

   66  Excuse me, Ive brought your antiques book back... and what about my books I left here with you?

Exky'uuz mi, Aiv broot yoor nt'iix buk bk...

Excuse me, Ive brought your antiques book back... "Scusa me, io_ho portato tuo antiquariato~libro indietro>>>"Mi scusi, Le ho riportato questo libro di antiquariato

nd wot b'aut mai bux Ai left hi widh yuu?

and what about my books I left here with you? e che_cosa circa miei libri *che io lasciai qui con te?">>>ma dove sono i libri che Le avevo lasciato qui?"

 

   67  Ah, I thought you werent interested in them any more and I put them back!

Aa, Ai thoot yu wnt intrestid in dhem eni moor

Ah, I thought you werent interested in them any_more "Ah, io pensavo *che tu non_eri interessata in essi pi>>>"Ah, pensavo che non Le interessassero pi  

nd Ai put dhem bk!

and I put them back! e io misi essi indietro!">>>e li ho messi via!"

 

   68  Daisy realised that any words on her part were useless with such a person and proceeded to hunt for her books once again.

Deizi rilaizd dht eni wdz on h paat w yuuslis widh sach psn

Daisy realised that any words on her part were useless with such a person Daisy realizz che qualsiasi parole su sua parte erano inutili con tale una persona>>>Daisy si rese conto che qualsiasi parola sarebbe stata inutile con una persona del genere

nd prs'iidid tu hant foo h bux wans g'ein.

and proceeded to hunt for her books once again. e procedette a cacciare per suoi libri una_volta di_nuovo.>>>e si rimise a cercare i suoi libri.

 

   69  Suddenly her eye caught sight of the magnificent ring on her finger and she remembered how lucky she was.

Sadnli hr ai koot sait ov dh mgn'ifisnt ri on h fig

Suddenly her eye caught sight of_the magnificent ring on her finger Improvvisamente suo occhio cattur vista del magnifico anello su suo dito>>>Improvvisamente lo sguardo le cadde sul magnifico anello che aveva al dito

nd shi rim'embd hau laki shi woz.

and she remembered how lucky she was. e lei si_ricord come fortunata lei era.>>>e si ricord di quanto era fortunata. 







Discuti con noi con DISQUS!
DISQUS    lo spazio di discussione disponibile su ogni pagina di ELINGUE che ti consente di sottoporci i tuoi quesiti, suggerimenti e richieste di chiarimento. Chi ti risponde, nel tempo pi breve possibile, il team di ELINGUE ossia Roberto Casiraghi e Crystal Jones. Approfitta di questa opportunit di dialogo con noi e con gli altri utenti di ELINGUE!
blog comments powered by Disqus

 VERSIONE PER READSPEAKER

Per attivare ReadSpeaker seleziona una porzione di testo e clicca sull'icona

THE BOOKWORM

It was raining on and off all that afternoon and as she had nothing much to do Daisy wandered into the low-price bookshop in the arcade. She loved looking at books and often found some wonderful bargains there. Daisy preferred non-fiction books, travel, plays but also liked to discover an author of detective stories she had never heard of before.

Soon Daisy had a huge pile of books she wanted to buy and tried to calculate how much they would all cost. Thats nearly four pounds for the medical book, plus three for the American book on Sociology, two cookery books at 99p each, two pounds ninety for the travel book on South America and seven for an encyclopedia of world criminals with photos of them. If I buy this book on natural cures as well, Ill be spending just under twenty-three pounds.

Daisy counted what she had in her purse. She never used her credit card to buy clothes or books as she was afraid she wouldnt have enough for emergencies. Luckily Daisy found that she had more than forty pounds with her.

By now she couldnt carry all these heavy books around the shop and decided to ask the indifferent young man at the pay desk, who was studying his football coupon, if she could leave the books there because she hadnt finished looking around yet. If you like, replied the indifferent young man without even looking up at Daisy.

Daisy climbed down the spiral staircase to the childrens section and second-hand books but she couldnt find anything interesting there. She climbed up the stairs again and proceeded to the back of the shop where the section on scientific matters, astrology, esoteric reading and war could be found.

Daisy had to crouch down to see the titles on the bottom shelf. Mm, cant see much here to interest me, she thought, moving to the left each time she finished reading the titles of  that particular section of the bookcase.

The inlaid carpeting was pretty old and very dusty. Probably no one ever cleaned the shop. Daisy hated to see bookshops which were not cared for. So many bookshops had gone this way and shut down never to be reopened again.

At the end of the bookcase were the big illustrated war books with famous faces on them. Oh, that might be interesting, Daisy said to herself seeing a book written by an ex-SAS soldier. Daisy spied a fold-up chair in the corner, opened it up and sat down on it to look at the book. As she read through descriptions of desperate journeys in pitiful conditions, Daisy suddenly became aware of muffled voices. She looked around but there was nobody near her in the shop so she went back to her reading. Now she heard a woman shouting and a man replying in an aggressive tone. Somebodys got their television turned up rather high next door, she thought. Then there was silence. And then again the mans voice bellowed out ugly sounds, but still Daisy wasnt able to distinguish the words.

Daisys intuition popped up again. That isnt the television at all. Thats something thats really happening. If only I could hear what theyre saying! Could it be theres a grille here in the wall hidden by the wallpaper?

Daisy realised that the sounds were coming from behind her legs and climbed down onto her knees. Ill try to pull that wallpaper away from the wall, she said to herself. She pulled at the edge of the wallpaper where it met the floor and the horrible inlaid carpeting. It came unstuck easily and there it was - an air passage grille. Now Daisy could hear exactly what they were saying.

Let me go, let me go! a womans voice shrieked.

Give me all the money and your rings and no more shouting, otherwise Ill slit your throat, threatened the rough voice.

It must be that antique shop next door, thought Daisy a woman is being attacked and robbed by some thug.

Daisy realised she had no time to lose and although she felt frightened she knew she couldnt leave the woman to her fate. She rushed towards the youth still working out his X, 1 or 2s and shouted, Call the police immediately because they are robbing next door. The young man simply stared at Daisy, so she pushed him to get at the phone and called them herself.

This is Daisy Hamilton speaking. Im at the Find All Bookshop in the arcade in the High Street. There is a robbery taking place in the antiques shop next door. Im going in there now. Please hurry.

Then Daisy turned to the young man, Have you got anything on antiques? Still speechless the youth pointed over to the right. Daisy seized an illustrated book on nineteenth century antiques and rushed out of the shop.

Daisy walked into the shop next door as calmly as possible, apparently with her head in her antiques book. Nobody was there but she heard muffled movements which came from an inner room and called out, Excuse me, anyone there?

A pale elderly women came through the door with a thuggish-looking young man close behind her. The ladys voice trembled and said,Good afternoon, can I help you

Daisy pretended not to have even seen the man and improvised, Ive been reading this book and I saw just the right sort of writing desk Ive been looking for. Have you got something like this? I think its Georgian. Daisy showed the lady a picture not of a writing desk but of a chair, and held it in a way so that the man couldnt see it.

The lady was bewildered to see the photo of a chair instead of a writing desk. The man had his hand in his pocket as though holding a weapon but made an effort to appear casual and sat down. As he did this, Daisy winked at the shop-owner who replied, No, Im sorry, I havent got anything in this style.

Daisy insisted, If something comes your way could you let me know? Ill write down my address and telephone number. Daisy wrote: Please dont be frightened. The police are on their way. I wont leave you alone.

The lady read the message and looked up at Daisy in a knowing way.

But Ive got something else which might suit your purpose. Would you like to see it? Its there, in the shop window. In this way the two women got nearer to the shop entrance. The thug was still sitting in the chair with his hand in his pocket, but studying both of them intensely. The fingers on his right hand were twitching nervously.

Daisy then noticed there was a massive wardrobe parked in the middle of the shop and awaited the right moment. The shop-keeper continued the conversation about antique furniture and Daisy pretended to be interested in what she said. Suddenly two policemen burst into the shop and Daisy pulled the shop-owner with her behind the wardrobe. She peeped round the left side of it to see what was happening.  The thug jumped up and threatened the police with a nasty-looking knife. Everybody stood completely still for a few seconds, then Daisy threw the antiques book towards a stool, six feet to the right of the thief. He was momentarily distracted and looked to where the noise had come from, which gave the two policemen the opportunity to leap on him. One policeman knocked the knife from the mans hand and the other handcuffed him immediately. It was all over in a couple of minutes.

Daisy picked up the antiques book and suggested having a hot cup of tea in the bakers a few doors down the arcade. The two women sat down still shaking a little from their experiences.

The elderly lady shook Daisys hand warmly. Thank you, thank you my dear young lady. Oh my goodness, I was really terrified. But how did you realise I was in trouble?

Daisy explained how she had heard her voice next door in the bookshop. 

Let me introduce myself, my dear. My name is Lena Fields. Just call me Lena - and may I know your name please? Daisy found Lena a very charming woman. She had the style of a world which didnt exist any more, and a distinct accent which showed she had been born far away.

When Daisy told Mrs. Fields she was a private eye they both started giggling, they didnt know why, but it was good to relieve the tension.

When they had both recovered Daisy grew more serious, Lina, Id like to give you some advice. You have no alarm in your shop. Dont you think you should look into the matter and have one fitted?

Yes I will, it mustnt happen again. Nothing had ever happened to me in this country and I felt safe. By the way, Daisy, are you really interested in a writing desk or did you make that up on the spur of the moment?

Yes, I did, Daisy smiled.

If that is the case I would like to see your hands, if I may. Mrs. Fields pulled a ruby ring off her finger and slipped it on Daisys little finger. Do you like it?

Daisy was astonished. Of course I do but...

No, dont protest. I have no children and you saved me today from a horrible experience. Besides, it looks nice on your hand. Thats the end of the matter.

Daisy felt quite overcome with the generosity of this lady. Well Lena, I dont know what to say. Thank you very much. Anyway Ill be popping in to see how you are and we can have a pot of tea together.

Then Daisy remembered she hadnt returned the antiques book to the bookshop. The same young man was rearranging books in the computer section of the shop. He hardly looked up. Excuse me, Ive brought your antiques book back... and what about my books I left here with you?

Ah, I thought you werent interested in them any more and I put them back!

Daisy realised that any words on her part were useless with such a person and proceeded to hunt for her books once again. Suddenly her eye caught sight of the magnificent ring on her finger and she remembered how lucky she was.

THE END

 

 
 

 
CONDIZIONI DI USO DI QUESTO SITO
agg. 13.12.12
L'utente pu utilizzare il sito ELINGUE solo se comprende e accetta quanto segue:

  • le risorse e i servizi linguistici presentati all'interno della cartella di sito denominata ELINGUE (www.englishgratis.com/elingue) , d'ora in poi definita "ELINGUE", sono accessibili solo previa sottoscrizione di un abbonamento a pagamento e si possono utilizzare esclusivamente per uso personale e non commerciale con tassativa esclusione di ogni condivisione comunque effettuata. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione anche parziale vietata senza autorizzazione scritta.
  • si precisa altres che il nome del sito EnglishGratis, che ospita ELINGUE, esclusivamente un marchio di fantasia e un nome di dominio internet che fa riferimento alla disponibilit sul sito di un numero molto elevato di risorse gratuite e non implica dunque in alcun modo una promessa di gratuit relativamente a prodotti e servizi nostri o di terze parti pubblicizzati a mezzo banner e link, o contrassegnati chiaramente come prodotti a pagamento (anche ma non solo con la menzione "Annuncio pubblicitario"), o comunque menzionati nelle pagine del sito ma non disponibili sulle pagine pubbliche, non protette da password, del sito stesso. In particolare sono esclusi dalle pretese di gratuit i seguenti prodotti a pagamento: il nuovo abbonamento ad ELINGUE, i corsi 20 ORE e le riviste English4Life. L'utente che abbia difficolt a capire il significato del marchio English Gratis o la relazione tra risorse gratuite e risorse a pagamento pregato di contattarci per le opportune delucidazioni PRIMA DI UTILIZZARE IL SITO onde evitare spiacevoli equivoci.
  • ELINGUE riservato in linea di massima ad utenti singoli (privati o aziendali). Qualora si sia interessati ad abbonamenti multi-utente si prega di contattare la redazione per un'offerta ad hoc.
  • l'utente si impegna a non rivelare a nessuno i dati di accesso che gli verranno comunicati (nome utente e password)
  • coloro che si abbonano accettano di ricevere le nostre comunicazioni di servizio (newsletter e mail singole) che sono l'unico tramite di comunicazione tra noi e il nostro abbonato, e servono ad informare l'abbonato della scadenza imminente del suo abbonamento e a comunicargli in anticipo eventuali problematiche tecniche e di manutenzione che potrebbero comportare l'indisponibilit transitoria del sito.
  • Nel quadro di una totale trasparenza e cortesia verso l'utente, l'abbonamento NON si rinnova automaticamente. Per riabbonarsi l'utente dovr di nuovo effettuare la procedura che ha dovuto compiere la prima volta che si abbonato.
  • Le risorse costituite da codici di embed di YouTube e di altri siti che incoraggiano lo sharing delle loro risorse (video, libri, audio, immagini, foto ecc.) sono ovviamente di propriet dei rispettivi siti. L'utente riconosce e accetta che 1) il sito di sharing che ce ne consente l'uso pu in ogni momento revocare la disponibilit della risorsa 2) l'eventuale pubblicit che figura all'interno delle risorse non inserita da noi ma dal sito di sharing 3) eventuali violazioni di copyright sono esclusiva responsabilit del sito di sharing mentre ovviamente nostra cura scegliere risorse solo da siti di sharing che pratichino una politica rigorosa di controllo e interdizione delle violazioni di copyright.
  • Nel caso l'utente riscontri nel sito una qualsiasi violazione di copyright, pregato di segnalarcelo immediatamente per consentirci interventi di verifica ed eventuale rimozione del contenuto in questione. I contenuti rimossi saranno, nel limite del possibile, sostituiti con altri contenuti analoghi che non violano il copyright.
  • I servizi linguistici da noi forniti sulle pagine del sito ma erogati da aziende esterne (per esempio, la traduzione interattiva di Google Translate e Bing Translate realizzata rispettivamente da Google e da Microsoft, la vocalizzazione Text To Speech dei testi inglesi fornita da ReadSpeaker, il vocabolario inglese-italiano offerto da Babylon con la sua Babylon Box, il servizio di commenti sociali DISQUS e altri) sono ovviamente responsabilit di queste aziende esterne. Trattandosi di servizi interattivi basati su web, possono esserci delle interruzioni di servizio in relazione ad eventi di manutenzione o di sovraccarico dei server su cui non abbiamo alcun modo di influire. Per esperienza, comunque, tali interruzioni sono rare e di brevissima durata, saremo comunque grati ai nostri utenti che ce le vorranno segnalare.
  • Per quanto riguarda i servizi di traduzione automatica l'utente prende atto che sono forniti "as is" dall'azienda esterna che ce li eroga (Google o Microsoft). Nonostante le ovvie limitazioni, sono strumenti in continuo perfezionamento e sono spesso in grado di fornire all'utente, anche professionale, degli ottimi suggerimenti e spunti per una migliore traduzione.
  • In merito all'utilizzabilit del sito ELINGUE su tablet e cellulari a standard iOs, Android, Windows Phone e Blackberry facciamo notare che l'assenza di standard comuni si ripercuote a volte sulla fruibilit di certe prestazioni tipiche del nostro sito (come il servizio ReadSpeaker e la traduzione automatica con Google Translate). Mentre da parte nostra costante lo sforzo di rendere sempre pi compatibili il nostro sito con il maggior numero di piattaforme mobili, non possiamo per assicurare il pieno raggiungimento di questo obiettivo in quanto non dipende solo da noi. Chi desidera abbonarsi dunque pregato di verificare prima di perfezionare l'abbonamento la compatibilit del nostro sito con i suoi dispositivi informatici, mobili e non, utilizzando le pagine di esempio che riproducono una pagina tipo per ogni tipologia di risorsa presente sul nostro sito. Non saranno quindi accettati reclami da parte di utenti che, non avendo effettuato queste prove, si trovino poi a non avere un servizio corrispondente a quello sperato. In tutti i casi, facciamo presente che utilizzando browser come Chrome e Safari su pc non mobili (desktop o laptop tradizionali) si ha la massima compatibilit e che il tempo gioca a nostro favore in quanto mano a mano tutti i grandi produttori di browser e di piattaforme mobili stanno convergendo, ognuno alla propria velocit, verso standard comuni.
  • Il sito ELINGUE, diversamente da English Gratis che vive anche di pubblicit, persegue l'obiettivo di limitare o non avere affatto pubblicit sulle proprie pagine in modo da garantire a chi studia l'assenza di distrazioni. Le uniche eccezioni sono 1) la promozione di alcuni prodotti linguistici realizzati e/o garantiti da noi 2) le pubblicit incorporate dai siti di sharing direttamente nelle risorse embeddate che non siamo in grado di escludere 3) le pubblicit eventualmente presenti nei box e player che servono ad erogare i servizi linguistici interattivi prima citati (Google, Microsoft, ReadSpeaker, Babylon ecc.).
  • Per quanto riguarda le problematiche della privacy, non effettuiamo alcun tracciamento dell'attivit dell'utente sul nostro sito neppure a fini statistici. Tuttavia non possiamo escludere che le aziende esterne che ci offrono i loro servizi o le loro risorse in modalit sharing effettuino delle operazioni volte a tracciare le attivit dell'utente sul nostro sito. Consigliamo quindi all'utente di utilizzare browser che consentano la disattivazione in blocco dei tracciamenti o l'inserimento di apposite estensioni di browser come Ghostery che consentono all'utente di bloccare direttamente sui browser ogni agente di tracciamento.
  • Le risposte agli utenti nella sezione di commenti sociali DISQUS sono fornite all'interno di precisi limiti di accettabilit dei quesiti posti dall'utente. Questi limiti hanno lo scopo di evitare che il servizio possa essere "abusato" attraverso la raccolta e sottoposizione alla redazione di ELINGUE di centinaia o migliaia di quesiti che intaserebbero il lavoro della redazione. Si prega pertanto l'utente di leggere attentamente e comprendere le seguenti limitazioni d'uso del servizio:
    - il servizio moderato per garantire che non vengano pubblicati contenuti fuori tema o inadatti all'ambiente di studio online
    - la redazione di ELINGUE si riserva il diritto di editare gli interventi degli utenti per correzioni ortografiche e per chiarezza
    - il servizio erogato solo agli utenti abbonati registrati gratuitamente al servizio di commenti sociali DISQUS
    - l'utente non pu formulare pi di un quesito al giorno
    - un quesito non pu contenere, salvo eccezioni, pi di una domanda
    - un utente non pu assumere pi nomi, identit o account di Disqus per superare i limiti suddetti
    - nell'ambito del servizio non sono forniti servizi di traduzione
    - la redazione di ELINGUE gestisce la priorit delle risposte in modo insindacabile da parte dell'utente
    - in tutti i casi, la redazione di ELINGUE libera in qualsiasi momento di de-registrare temporaneamente l'utente abbonato dal
      servizio DISQUS qualora sussistano fondati motivi a suo insindacabile giudizio. La misura verr comunque attuata solo in casi di
      eccezionale gravit.
  • L'utente, inoltre, accetta di tenere Casiraghi Jones Publishing SRL indenne da qualsiasi tipo di responsabilit per l'uso - ed eventuali conseguenze di esso - delle informazioni linguistiche e grammaticali contenute sul sito, in particolare, nella sezione Disqus. Le nostre risposte grammaticali sono infatti improntate ad un criterio di praticit e pragmaticit che a volte in conflitto con la rigidit delle regole "ufficiali" che tendono a proporre un inglese schematico e semplificato dimenticando la ricchezza e variabilit della lingua reale. Anche l'occasionale difformit tra le soluzioni degli esercizi e le regole grammaticali fornite nella grammatica va concepita come stimolo a formulare domande alla redazione onde poter spiegare pi nei dettagli le particolarit della lingua inglese che non possono essere racchiuse in un'opera grammaticale di carattere meramente introduttivo come la nostra grammatica online.

    ELINGUE un sito di Casiraghi Jones Publishing SRL
    Piazzale Cadorna 10 - 20123 Milano - Italia
    Tel. 02-36553040 - Fax 02-3535258 email: robertocasiraghi@iol.it 
    Iscritta al Registro Imprese di MILANO - C.F. e PARTITA IVA: 11603360154
    Iscritta al R.E.A. di al n. 1478561 Capitale Sociale Euro 10.400,00 interamente versato